L’organizzazione non è un lusso

lo sfratto di AbdelHamid Ahmed è stato rinviato. Si è ottenuta una proroga di 2 mesi grazie all’impegno dell’inquilino a pagare il canone durante questo periodo.

La partecipazione dei compagni, delle famiglie del comitato casa e la presenza di numerosi passanti incuriositi hanno sostenuto e dato vita al picchetto.

Partecipazione che è stata fondamentale, visto lo spiegamento di 4 pattugie dei carabinieri, 2 della municipale e una in borghese, pronte a sopprimere qualsiasi forma di dissenso qualora ne avessero avuto la possibilità.

Dopo le ennesime pressioni sull’assessore alla casa,si presenta al picchetto il capo dell’ufficio tecnico del comune, con delega del sindaco a trattare un mese di proroga, ed attende l’ufficiale giudiziario.

Il finale lo sapete, ma queste vicende ci lasciano sempre un po’ di amarezza e molte domande.

Perchè si arriva sempe all’ultimo momento per trovare una soluzione?

Cosa sarebbe successo a questa famiglia se non avesse incontrato la solidarietà di tante persone?

Come si pensa di gestire i circa 60 sfratti che, da qui a giugno, sono programmati a cologno?

Si aspetta che sia un picchetto per ogni sfratto per iniziare a ragionare seriamente su una soluzione reale?

Da parte nostra crediamo che sia ora di far capire alle istituzioni, ad ogni livello, che la misura è colma e non si possono sbattere in strada le famiglie che non ce la fanno.

Nello specifico, a cologno, sono ormai 2 anni che chiediamo un piano casa concreto per far fronte alla costante emergenza abitativa, ma di risposta non arrivano che soluzioni arrangiate per alcune famiglie e solo promesse per le altre. In via Einaudi, entro giugno, sono programmati una trentina di sfratti e da mesi chiediamo al comune di incontrare l’INPDAP (ora INPS) per trovare una soluzione per queste famiglie, ma ad oggi tutto tace. In questo stabile ci sono più di 40 appartamenti sfitti che potrebbero rappresentare la soluzione parziale al problema dei circa 60 sfratti che avverranno entro giugno.


Comments are closed.